Cooperazione Myanmar

Myanmar un conflitto dimenticato

Prosegue la collaborazione con Moses in Myanmar dove le popolazioni in fuga nella giungla sono oramai stremate.
L’Aps Ballerio ha inviato un contributo a fine anno e i rifornimenti, con grande difficoltà, sono arrivati ancora una volta via fiume. Occorre effettuare le consegne di nascosto e di notte, perchè c’è il rischio che sparino sulle barche e che il cibo  venga sequestrato.

Si carica all’imbrunire e si consegna di notte.

Però ce l’abbiamo fatta e anche se in condizioni terribili, la vita continua. 
Non è il reparto maternità ma sono nate due splendide bimbe

La situazione in Myanmar 
L’emergenza in Myanmar è una strage  silenziosa dove dal 1° aprile, per evitare la formazione di “coalizioni anti-golpe” fra le varie etnie, l’esercito ha cominciato a “scaricare razzi” con droni sui villaggi civili, compreso U Way Klo, creando vittime e feriti fra gli abitanti, costringendoli a fuggire nella giungla. Successivamente gli abitanti, insieme ad altri sfollati, si sono rifugiati sulle montagne circostanti al villaggio per evitare di essere facili bersagli dei droni. E’ importante sostenere la popolazione accompagnandola verso un ritorno alla vita “ordinaria” nel villaggio, in una delle zone più rurali del paese.

Moses è una ONG italiana nata nel 2005 che opera  in Myanmar nella cooperazione internazionale e dal 2007, finita la ricostruzione delle 12 case per i sopravvissuti dello tsunami, interviene in favore degli sfollati interni,  delle comunità Karen, Kayin  e altre minoranze in fuga dalla repressione dell’esercito birmano.

Ha contribuito alla nascita della Comunità di U Way Klo, dove ha costruito la Scuola, 2 Ostelli per bambini soli.
È l’unica organizzazione ad operare in questo territorio e ha sviluppato negli anni ottimi rapporti con il Comitato del Villaggio, le organizzazioni della società civile e le autorità della zona.

Se vuoi sapere tutto visita il sito di  Moses.

Cosa Possiamo Fare

Con il supporto di APS Ballerio ETS e dei suoi soci possiamo sostenere i progetti di cooperazione internazionale di Moses in Myanmar, in particolare quelli legati all’emergenza alimentare e sanitaria.

Possiamo donare  qualsiasi importo attraverso la pagina delle donazioni liberali.
L’
APS Ballerio ETS integrerà le nostre donazioni con gli importi del 5 x 1000.

EMERGENZA ALIMENTARE E SANITARIA

Obiettivo dell’intervento è fornire un supporto alimentare e sanitario per migliorare le condizioni di vita in queste aree in cui per le persone vivono senza protezione, in una situazione di precarietà e pericolo.
Il sostegno prevede la fornitura di riso, di farmaci e cure di base, oltre alla creazione di un fondo per garantire assistenza sanitaria in caso di interventi che prevedono trasporto e cura presso le cliniche thai circostanti (come per gravidanze a rischio, pazienti in pericolo di vita).

Il bisogno alimentare nasce nel 2017 quando le razioni di cibo messe a disposizione dal Consorzio di Frontiera TBBC su mandato dell’ONU, sono state interrotte senza un piano alternativo di supporto.
Moses ha sopperito a tale situazione fornendo riso ed alimenti complementari. L’attuale situazione politica del Myanmar però, oltre ad aggravare le condizioni della minoranza Karen, ha bloccato piccole attività di autosostegno in fase di realizzazione (orti organici, coltivazione di funghi, taro e Konjac).
Ultimamente la situazione si è ulteriormente inasprita, INOLTRE IL COSTO DEL RISO è TRIPLICATO. Si tratta di un alimento fondamentale che ha messo di fronte ad una scelta drammatica, nutrire gli adulti o nutrire i bambini.

Seguono le immagini della consegna del riso, ma come è evidente, non si mangia una volta sola. Fintanto che durerà la situazione di emergenza è necessario IL SUPPORTO DI TUTTI.

Cooperazione Internazionale Myanmar

Insieme alla popolazione

Obiettivo Alimentare

Sostegno alimentare per la popolazione di UWK indifesa e oggetto di azioni militari causate dal colpo di stato. Il villaggio ospita circa 655 persone oltre a 130 rifugiati provenienti da villaggi interni. Verrà eseguito un censimento per suddividere la popolazione in fasce d’età, sesso e composizione delle famiglie garantendo così la sicurezza alimentare, con particolare attenzione ai gruppi più vulnerabili. Moses e i suoi partner locali si occupano dell’acquisto, trasporto, stoccaggio e la distribuzione del cereale seguendo i criteri condivisi con il Comitato del villaggio.
Moses può contare sull’appoggio delle autorità locali di Mutraw
e dei Militari Thai che consentono l’arrivo del cibo attraverso il fiume Salaween.

Cooperazione Internazionale Myanmar

La consegna del riso

Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar

Cooperazione Internazionale Myanmar

SOSTEGNO SANITARIO

 

MOSES fornisce sostegno sanitario (medicine, cure di base) per tutta la popolazione che vive nella zona di UWK, compresi i villaggi limitrofi e i gruppi informali che vivono nelle zone rurali dell’area. Tale supporto viene garantito grazie alla presenza di una piccola  clinica fondata nel villaggio dal 2019. Moses può contare sul funzionamento h/24 di questo Presidio Sanitario nel quale lavorano un medico e un’ostetrica, e sull’appoggio di BPHWT, i cui medici intervengono da 20anni sul territorio rurale birmano. Moses si occupa del supporto al Presidio Sanitario presente nel campo per sfollati interni Karen di U Way Klo per garantire cure e medicine agli abitanti e a chi è arrivato nella giungla a seguito dei recenti attacchi della giunta militare.

Grazie alla partnership con Mae Tao Clinic si possono trattare casi gravi e assistere neonati e donne durante le gravidanze, inoltre  insieme a Moses si occupano delle cure agli sfollati lungo il confine thai e di garantire assistenza medica nel distretto di Mutraw, con particolare attenzione ad emergenze e di vittime di guerra..

Inoltre continuano le campagne di sensibilizzazione per protezione dal Covid-19 dall’ HIV grazie al personale sanitario nel villaggio e nelle scuole. Vedi il progetto sanitario.

Cooperazione Internazionale Myanmar

Cooperazione Internazionale Myanmar

LA SCUOLA

 Scuole nella giungla è uno dei primi progetti di Moses iniziato nel 2007 con le prime iniziative nel campo profughi di U Way Klo, una delle principali comunità della regione, per poi estendere la propria azione ai vicini villaggi di Hto Vee Der, Bo Ko Der, Lay Hta Ko e Lay Wa. 
U Way Klo è un villaggio accessibile dalla città thailandese di Mae Sariang, dove si trova la sede locale di Moses.
Le attività della comunità si svolgono in collaborazione con lo staff locale di origine thailandese e di etnia karen, per coordinare gli insegnanti e il comitato scolastico, portare cibo e mezzi di sussistenza nelle scuole.

Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Cooperazione Internazionale Myanmar
Seguici su Facebook

Lascia un commento