Chi siamo – L’Associazione di Promozione Sociale “Gianni Ballerio” nasce nel 2003 e ad oggi ha realizzato oltre 350 progetti in Italia e sostiene ONG che operano in ambito internazionale: RD Congo, Togo, Pakistan.

 Le finalità dell’associazione, ispirata ai principi bahà’ì, sono lo sviluppo di una civiltà fondata sulla pace, sulle pari opportunità tra donne e uomini e bambini, sulla giustizia ed equità nei rapporti tra i popoli, sul diritto alla salute e il diritto all’educazione per ogni essere umano, sul colloquio e la collaborazione tra le religioni, sulla conoscenza di culture diverse e sulla sostenibilità ambientale ed energetica.

 I soci APS propongono e attuano progetti come risposta ai bisogni sociali e in spirito di servizio all’umanità; le attività locali proposte dai soci sono spesso legate ai bisogni del contesto cittadino e del territorio in cui vive il proponente del progetto.

 Esaminando la pagina degli articoli di questo sito, potrai notare che i progetti sono i più variegati sia per tipologia che per i destinatari: bambini, giovanissimi, adulti.

 Questo dipende dalle opportunità e dalle capacità dei singoli soci, ma tutti hanno in comune la passione di trasformare i principi a cui si ispira l’associazione, in progetti concreti in collaborazione con tutte le persone e istituzioni che vogliono trasformare il luogo dove vivono in un luogo migliore.

 La crescita potrà essere sostenibile, solo se la base farà propria la volontà di trasformare insieme il proprio futuro e, seguendo questo principio, le iniziative sono realizzate solo dai membri di quella o l’altra cittadina mentre la sede centrale della APS “Gianni Ballerio” supporta e presta servizi per alleggerire sugli aspetti legali, fiscali e burocratici.

Il principio guida è: servizi centralizzati e azione decentrata.

L’ambiente dove si sviluppano i progetti in Italia è principalmente urbano mentre i progetti di Cooperazione Internazionale del Togo, RD Congo e Pakistan sono in ambienti rurali.

L’associazione è iscritta al registro Regionale umbro delle Associazioni di Promozione Sociale, è diffusa in 36 province, distribuite in 15 regioni italiane, realizza progetti, iniziative ed eventi grazie al lavoro volontario, alle donazioni liberali e al sostegno del 5×1000.

Per maggiori informazioni scrivere a info@promozionesociale.org

La capacità umana è il motore dell’APS “Gianni Ballerio”

«(…) Tuttavia, capacità finanziaria non è sinonimo di capacità umana necessaria all’avanzamento di una costruttiva trasformazione sociale. Ad esempio non c’è nessuna garanzia che chi abbia a disposizione molte risorse si faccia carico attivamente del progresso del genere umano. Al contrario, gli sforzi di chi vive in condizioni di povertà materiale al servizio della propria comunità, non sono privi di significato o impatto. A tutti i livelli di benessere, la capacità umana è definita non solo dal potenziale di ciascuno di raggiungere degli obiettivi, ma anche dalla sua volontà di effettuare le azioni necessarie. Rinforzare dunque la capacità umana per il miglioramento della società ha a che fare non solo con quello che le persone sono in grado di fare, ma anche con quello che in questo momento scelgono di fare. E nessuna persona, cultura o gruppo economico ha il monopolio sul scegliere di dedicare le proprie abilità al bene comune. (…)»1

1 – Promuovere la Capacità Umana come Guida per lo Sviluppo Sociale – Dichiarazione della Comunità Internazionale Bahá’í nel corso della 53esima sessione della Commissione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sociale. New York, 3 febbraio 2015. – Pubblicato sul sito della Bahá’í International Community – United Nations O_ce (www.bic.org )