18° Assemblea Soci 2020

18° Assemblea Soci 2020

Dopo la prima convocazione della Assemblea dei Soci della APS “Gianni Ballerio” di marzo 2020 e la successiva seconda convocazione all’hotel Touring di Rimini di maggio 2020 con la conseguente sospensione causata dalla situazione del coronavirus,
viene convocata in modalità virtuale (video-conferenza) l’Assemblea dei Soci per sabato 13 giugno 2020.
La sala conferenza virtuale sarà aperta per favorire la connessione dalle 15:30 mentre la riunione inizierà alle 16:00 e terminerà alle 19:00.
Nell’incontro verranno esaminati i documenti: 18° assemblea dei soci 2020
  • Bilancio sociale al 31 dicembre 2019
  • Bilancio economico al 31 dicembre 2019
  • Nota integrativa al bilancio al 31 dicembre 2019
  • Relazione comitato di controllo al 31 dicembre 2019
  • Bilancio Preventivo 2020
Le votazioni del bilancio consuntivo e preventivo verranno effettuate tramite il sistema di votazione elettronico certificato “Eligo.social”
Al termine delle approvazioni passeremo a un resoconto di alcuni progetti e successivamente nelle varie ed eventuali potremo consultarci su proposte e prospettive future della APS “Gianni Ballerio”.
I soci troveranno nella loro mail tutte le relazioni che dovremo  valutare ed approvare.
Se riuscite a leggere ed avere un opinione sui vari contenuti, potremo durante l’assemblea dei soci, andare più velocemente alla votazione.
Nella settimana precedente all’incontro, verranno spedite le credenziali per accedere alla riunione tramite ZOOM e la mail con la possibilità di votare il bilancio consuntivo e quello preventivo.
Per qualsiasi chiarimento potete telefonare al 3402259433 oppure al 3487008150. 18° assemblea dei soci 2020

Il 2019 si è concluso con un bilancio positivo, per il lavoro svolto, per l’aspetto economico evidenziato nel bilancio consuntivo e nota integrativa, per i progetti realizzati e per l’impegnativo lavoro amministrativo sviluppato.

Il 2020 ci vedrà impegnati nei progetti dei soci e nel rinnovamento del regolamento interno che dovrà, anch’esso essere allineato allo statuto, alle buone pratiche acquisite in questi 17 anni di esperienza e alle indicazioni che verranno fornite nei futuri decreti attuativi sulla gestione degli Enti del terzo Settore.

Seguici su Facebook

Lascia un commento