Scuola per tutti educazione in TV
Scuola per tutti, Educazione in TV è il nuovo progetto sviluppato in rete con diverse organizzazioni in Togo. L’alleanza con la ONG ARC.EN.CIEL  e la APS Ballerio ha sviluppato negli anni vari progetti in Togo a sostegno dell’Educazione per i bambini e insegnanti del territorio: formazione, costruzione strutture scolastiche, acquisto mobilio scolastico. Nel 2020, in tempo di Covid, le varie organizzazioni per continuare a favorire l’istruzione hanno ideato dei programmi TV per raggiungere a distanza bambini e giovanissimi.
scuola per tutti
scuola per tutti
scuola per tutti
scuola per tutti

La APS “Gianni Ballerio” con il suo contributo del 5×1000 di 2.000€ ha partecipato alle spese per la realizzazione dei primi due programmi TV per l’educazione che verranno trasmessi nell’area dell’Africa Occidentale, garantendo la scuola per tutti.

scuola per tutti
https://youtu.be/Bsc9zI28GTs
https://youtu.be/_cRBmT0nKL0

Attività che la APS “Gianni Ballerio” con la ONG Arc.En.Ciel prevedono di sviluppare

— formazione di insegnanti e collaboratori delle scuole comunitarie in Togo

— riunioni di riflessione con insegnanti e collaboratori per discutere e scambiare esperienze, progressi, difficoltà e opportunità di miglioramento

— incontri e consultazioni con le comunità delle scuole per migliorare il coinvolgimento di genitori e comunità

— sostegno alle scuole per altri bisogni, tra cui il miglioramento delle infrastrutture e la provvisione di materiale didattico

— follow-up delle procedure amministrative per il riconoscimento ufficiale delle scuole e del loro curriculum pedagogico da parte delle autorità togolesi

— altri progetti di carattere socio-economico ritenuti appropriati per sostenere le comunità delle scuole, secondo la disponibilità di fondi 

— sensibilizzazione e consultazione con altre comunità identificate come potenziali siti per l’apertura di nuove scuole comunitarie.

L’utilizzazione del contributo dell’APS “Gianni Ballerio” ogni anno viene decisa dal comitato direttivo dell’ONG secondo i bisogni e richieste pervenute dalle scuole durante l’anno, in conformità con gli obiettivi sociali dell’APS “Gianni Ballerio” e le linee guida dell’OSED, discusse con il rappresentante per l’Africa, volte a dare priorità alle attività di formazione e rafforzamento di capacità locali al fine di ridurre la dipendenza delle scuole da finanziamenti esterni.

Seguici su Facebook

Lascia un commento