iniziative educative

Iniziative Educative

Iniziative Educative sono le attività portanti che da anni i soci della Sede Operativa di Saronno della APS “Gianni Ballerio, attuano in rete con l’associazione “4 Passi di Pace” e con la Fondazione “Casa di Marta” dove hanno la loro sede.

Iniziative Educative

Iniziative Educative

Iniziative Educative

.

.

Vuoi anche te partecipare alle iniziative insieme ai soci della APS “Gianni Ballerio” di Saronno”?

scrivi a:

info@promozionesociale.org 

Iniziative Educative

4 PASSI DI PACE

Coordinamento Quattro Passi di Pace, una rete di associazioni che operano in varie forme nel campo del volontariato sociale nella nostra città già dal 2014. Una rete che si è via via estesa, fino a raggiungere il numero di 25 associazioni aderenti. 

Le finalità di questa aggregazione sono di diffondere una cultura di pace di fratellanza e di solidarietà, a partire da un lavoro condotto nelle scuole di base, tra i bambini e i ragazzi. Un lavoro che si è poi esteso in modo naturale alle loro famiglie, italiane e straniere, fino a creare una serie di rapporti di conoscenza e di fiducia che si stanno consolidando e producono frutti sempre più interessanti, come il rapporto di fattiva collaborazione con la comunità islamica di Saronno. Lo si vedrà in occasione della giornata multietnica di domenica 9 giugno, nell’annuale grande incontro fra le culture saronnesi.

Questa esperienza ci sta insegnando, con la forza dei fatti, che è possibile superare le barriere della diffidenza o dell’indifferenza che ci dividono dagli altri, che è possibile imparare a conoscersi e a riconoscerci, a collaborare e a comprendersi.

Fondazione "CASA DI MARTA"

iniziative educative
La Casa di Marta sorge a Saronno, in via Piave angolo via Petrarca. L’edificio è interamente messo a disposizione per promuovere accoglienza, solidarietà e cultura attraverso l’articolarsi di servizi caritativi, attività sociali promosse dalle associazioni che hanno sede nella struttura e vari eventi che possano arricchire il territorio e possano essere anche strumento per la diffusione della cultura della carità.
La Casa di Marta persegue una chiara filosofia: essere il luogo dell’accoglienza, per mettere al centro la persona nella sua complessità.
La casa è un luogo accogliente, sicuro, uno spazio umano nel quale ritrovare se stessi e il senso della propria vita. La casa è anche il contenitore della ricchezza umana più preziosa, quella dei rapporti tra persone diverse per età, cultura e storia, ma che si possono incontrare, aiutarsi e vivere insieme.
Marta di Betania, sorella di Maria e Lazzaro: nel Vangelo la loro casa è descritta come un luogo aperto a tutti, dove Gesù si fermava spesso a trovare i suoi amici.
Marta, donna sempre attenta alle cose da fare e sempre a disposizione dei suoi ospiti, ai quali non faceva mai mancare nulla, è simbolo di accoglienza e di vita attiva.
Seguici su Facebook

Lascia un commento